Schiaparelli Life

SPETTACOLI

4 ottobre 2019

20:00

COMPRA BIGLIETTO

5 ottobre 2019

20:00

COMPRA BIGLIETTO
Schiaparelli Life

Fra il 1953 e il ’54, Elsa Schiaparelli, fra le più grandi stiliste di tutti i tempi, decide di concludere il proprio itinerario artistico e professionale, pubblicando un’autobiografia che già nel titolo ne riassume l’intensità: 'Shocking life'.
Italiana, nata a Roma, in una famiglia colta e ricca di talenti, protagonista fra le due guerre di quella rivoluzione del costume che avrebbe ispirato molte generazioni future, amica e collaboratrice di artisti come Dalì, Cocteau, Aragon, Ray, Clair, Duchamps, Sartre, dopo aver vestito Katharine Hepburn, Lauren Bacall, Greta Garbo, Marlene Dietrich, Elsa decide che quel “nuovo” mondo non la riguarda più e lo lascia, ritirandosi a vita privata.
Lo spettacolo prova a evocare questo passaggio, prediligendo un’indagine emotiva sul distacco, tributo necessario a ogni cambiamento, all’impossibile impresa di sintetizzare la vita di questa donna straordinaria.

---

«Ma come posso spiegarti, Gogo, che la bellezza è sempre inconsueta ed eccentrica, perturbante e illogica, come l’incontro casuale di una macchina da cucire e di un ombrello su un tavolo operatorio... E a volte è persino dolorosa, la bellezza, sfuggente e fluida, non imbalsamata in regole e categorie. Anzi, contraddice tutte le certezze. Va cercata, scovata, rintracciata, e ha bisogno di tempo, perché non è né evidente né manifesta, a tal punto è profonda. Anche se non può essere oscura, la bellezza, perché è chiara. È infuocata, ma non urla, non è scomposta. Non ha preziosità esteriori, è pregiata dentro. È semplice, e la presunzione la distrugge ma è inscindibilmente legata all'intelligenza. Non va di corsa, però la bellezza è veloce. Non rincorre e non trascina. Accompagna, sostiene, consola. È coraggiosa, esigente con sé stessa, mai brusca verso gli altri. È audace e amante del pericolo, la bellezza, e comprende, perdona, salva. Per sempre, perché lei, la bellezza, lei sì, è eterna.»
(dalla scrittura preliminare in forma di racconto di Eleonora Mazzoni)

CAST

con Nunzia Antonino e Marco Grossi
regia di Carlo Bruni
produzione Casa degli Alfieri - Teatro di Dioniso

SPETTACOLI

4 ottobre 2019

20:00

COMPRA BIGLIETTO

5 ottobre 2019

20:00

COMPRA BIGLIETTO