Rose Reilly, Footballer

SPETTACOLI

06 maggio 2022

20.00

COMPRA BIGLIETTO

07 maggio 2022

20.00

COMPRA BIGLIETTO

Based on a real life story, Rose Reilly - Footballer tells the incredible, uplifting and inspiring story of an underdog, working-class teenager from Ayrshire, Scotland, who refused to play by society’s discriminatory rules, and who overcame numerous obstacles, including a lifetime ban in her home country. Instead she became a professional footballer in Italy where she was voted the greatest female footballer in the world. During the 1980s Reilly actually managed an incredible rise to prominence in Italian football, where she won eight league titles, four Italian Cups and was twice crowned a “golden boot” winner. It is a particular honour to bring the
play to Milan, where the eighteen-year-old Rose began her Italian adventure, playing to huge acclaim in the women’s team of the Milan football club.
In 2021 in an interview in The Scotsman, Rose Reilly said: “From day one, there were obstacles in my way, there was physical punishment and I didn’t have a safe haven. I just decided to battle on with my love and passion for the game … I wasn’t doing anything wrong and I didn’t know why everybody wanted to stop me. But there was no stopping me, obviously.”

The play premièred in Glasgow, in September 2021, as part of Oran Mor’s, famous
“A Play, a Pie and a Pint” series.


Basato su una storia reale, Rose Reilly - Footballer racconta l'incredibile, edificante e stimolante storia di un adolescente appartenente alla classe operaia dell'Ayrshire, in Scozia, che
ha rifiutato di giocare secondo le regole discriminatorie della società superando numerosi ostacoli, compresa la squalifica a vita dal calcio nel suo paese d'origine.
Nonostante tutto è riuscita a diventare una calciatrice professionista in Italia, dove è anche stata nominata come la più grande calciatrice al mondo.
Durante gli anni '80 Reilly riuscì effettivamente a raggiungere incredibili risultati nel calcio italiano, vincendo otto scudetti, quattro Coppe Italia e due palloni d'oro. È stato per lei un onore giocare in particolare a Milano, dove comincia la sua avventura italiana. Appena diciottenne entra a far parte della squadra femminile del Milan.
Nel 2021 in un'intervista per il The Scotsman, Rose Reilly ha dichiarato: "Fin dal primo giorno ho incontrato molti ostacoli sulla mia strada, come una punizione per il mio genere d'appartenenza e non esisteva per me un rifugio sicuro.
Ho deciso di combattere per il mio amore e la mia passione per il calcio...Non avevo nulla di sbagliato e non capivo perché tutti volevano fermarmi. Ma nessuno ci è riuscito, ovviamente."

Lo spettacolo è stato presentato per la prima volta a Glasgow, nel settembre 2021, come parte del famoso Oran Mor’s,
“A Play, a Pie and a Pint”

CREDITI

A cura dell’associazione culturale English Theatre Milan
Lingua inglese
Autore: Lorna Martin
Regia: Maureen Carr
Con Christine Strachan




SPETTACOLI

06 maggio 2022

20.00

COMPRA BIGLIETTO

07 maggio 2022

20.00

COMPRA BIGLIETTO