Zitti Tutti

SPETTACOLI

sab. 20 maggio

20.00

COMPRA BIGLIETTO

dom. 21 maggio

16.00

COMPRA BIGLIETTO

“Zitti tutti!” è la rappresentazione di una solitudine claustrofobica in cui domina il senso del vuoto, della non condivisione, del silenzio assordante. Pensiamo che tale rappresentazione, con la sua densità poetica, possa avere un effetto catartico, liberatorio, per tutti noi, affaticati dai due anni di pandemia, con il conseguente isolamento, con l’interrompersi dei legami sociali. Solo il suono delle ambulanze

interrompeva il silenzio, ma quando ci siamo abituati anche a quello non sentivamo davvero più nulla. Chiusi nelle nostre case anche noi – come il protagonista - non avevamo problemi ma il problema era dappertutto, persino nell'aria che si respirava. Il testo di Raffaello Baldini, dunque, ci aiuta a guardare dentro noi stessi, a fronteggiare le nostre paure, il nostro male di vivere, come solo la grande poesia sa fare.
Zitti tutti! fa parte della trilogia di monologhi di Raffaello Baldini pubblicata da Ubulibri e Einaudi. In questa messa in scena Lorenzo Loris parte da una premessa fondamentale, l’utilizzo della traduzione in italiano del testo, scritto originariamente in romagnolo.


CREDITI

di Raffaello Baldini, con Gigio Alberti, regia di Lorenzo Loris, produzione Out Off

SPETTACOLI

sab. 20 maggio

20.00

COMPRA BIGLIETTO

dom. 21 maggio

16.00

COMPRA BIGLIETTO